Spinellata senza mascherina, blitz nel parco: super multe e una denuncia

Guai per un 38enne: nella sua abitazione i carabinieri hanno ritrovato due piante di marijuana

Le piante di marijuana sequestrate dai carabinieri

Preparavano spinelli al parco e sono stati sorpresi dai carabinieri. Uno è stato denunciato perché in casa coltivava piante di marijuana, un altro è stato segnalato alla Prefettura come assuntore e tutti e 4 sono stati multati (400 euro a testa) perché non rispettavano le distanze e non indossavano la mascherina.

Il blitz dei carabinieri del Radiomobile di Ancona è avvenuto ieri pomeriggio alle 16 nel parco pubblico di via Ruggeri. Qui i 4 amici erano seduti su una panchina: alla vista dei militari, uno (un 38enne di Osimo) ha gettato qualcosa nel verde. Era un contenitore, poi recuperato, con dentro 5 grammi di marijuana. Accanto c’era un bilancino di precisione, sequestrato come anche uno spinello che l’amico stava confezionando.

I carabinieri hanno esteso la perquisizione a casa dell’osimano e qui hanno trovato due piante di marijuana alte un metro, oltre all’occorrente per la coltivazione e altri 25 grammi di infiorescenze essiccate. Per il 38enne è scattata la denuncia a piede libero. Per i 4 amici, la super multa per il mancato rispetto delle norme anti-contagio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il nuovo Dpcm arriva il 3 dicembre, limitazioni tra regioni e raccomandazioni per il Natale

  • Marche di nuovo in zona gialla, Acquaroli: «C'è la conferma del ministro Speranza»

  • Blitz in via 25 Aprile, Carabinieri e Polizia in massa blindano la strada: 4 arresti

  • Sette furti, poi l'inseguimento da Polverigi ad Ancona: chi sono gli arrestati di via 25 Aprile

  • Dramma nella notte, Yasmine muore a soli 20 anni: il cordoglio da tutta la città

  • Lutto in Comune, morta a 45 anni la dipendente Patrizia Filippetti

Torna su
AnconaToday è in caricamento