Cronaca

Nascondono la droga in casa, nei guai due studenti universitari

I due giovani sono stati perquisiti in due operazioni distinte. Uno di loro è stato arrestato, dopo che gli agenti lo hanno sorpreso con la droga pronta per essere venduta

La droga sequestrata

Vengono sorpresi in casa con la marijuana pronta per essere venduta e 1000 euro in contanti. Due studenti universitari sono finiti nei guai. Per il primo è scattato l'arresto mentre il secondo è stato denunciato.

Il ragazzo arrestato, D.C., classe '94, originario della Puglia, è stato sorpreso in casa con circa 100gr. di marijuana, che nascondeva all'interno di due appartamenti. All'interno della casa gli agenti hanno trovato anche un bilancino di precisione e tutto il materiale per confezionare la droga. Oltre allo stupefacente, destinato ad altri studenti dell'università, il giovane nascondeva anche 1000 euro in contanti, provento della sua attività di spaccio. Lo studente, dopo le formalità di rito, è stato arrestato ed ora si trova a Montacuto a disposizione dell'Autorità Giudiziaria.

In una seconda perquisizione, invece, gli agenti hanno sorpreso F.B., classe 1988, anch'egli studente universitario nel Capoluogo, originario di Trento, mentre nascondeva in casa circa 40 grammi di marijuana. Per il giovane è scattata la denuncia da parte della Polizia per detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nascondono la droga in casa, nei guai due studenti universitari

AnconaToday è in caricamento