Cocaina nell'appartamento, arrestato per droga un falegname 37enne

L’uomo da un po’ di tempo aveva intrapreso una fiorente attività di spaccio che gli permetteva di tenere una tenore di vita troppo elevato. In casa trovata cocaina ed hashish

Si è conclusa nel tardo pomeriggio di ieri l’attività investigativa della Squadra Mobile di Ancona che ha permesso di arrestare R.D. falegname italiano di 37 anni, originario della Sardegna. L’uomo da un po’ di tempo aveva intrapreso una fiorente attività di spaccio che gli permetteva di tenere una tenore di vita troppo elevato rispetto alla sua saltuaria attività lavorativa.
Abbastanza strani erano anche i suo incontri con personaggi gravitanti nel mondo della cocaina e degli stupefacenti in genere.

Ieri pomeriggio i poliziotti della Squadra Mobile hanno deciso di fermare R.D. sottoponendolo a perquisizione personale e domiciliare. A casa, ben nascosti in un doppio fondo di un cassetto, sono stati rinvenuti 25 grammi di cocaina per un valore di circa 2000 euro, dell’hashish (un frammento probabilmente residuo di un considerevole quantitativo già spacciato), un bilancino di precisione e un coltello ancora sporco di stupefacente utilizzato per preparare le dosi.

L'uomo ora dovrà rispondere del reato di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini dello spaccio. Su disposizione della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Ancona, è stato messo agli arresti domiciliari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Meteo, arriva il freddo russo sulle Marche: tracollo termico e neve a basse quote

  • «Tutto esaurito, clienti felici e niente multa»: chef Luana fa il sold out e stasera si replica

  • Tremendo frontale sulla provinciale, veicoli distrutti: c'è una vittima

  • «Zona arancione da domenica e per altre due settimane»: la conferma di Acquaroli

  • Tragico schianto sulla provinciale, la vittima è Francesco Contigiani: aveva 43 anni

  • I rifugi di montagna più belli delle Marche

Torna su
AnconaToday è in caricamento