Cronaca

Nasconde in auto 2 etti di coca purissima, pusher in arresto

Lo spacciatore è stato fermato per un controllo da una Volante, che lo aveva visto transitare lungo la Flaminia direzione Ancona. Perquisita la sua vettura è stato trovato in possesso dello stupefacente

La cocaina sequestrata

Nel pomeriggio di ieri la Polizia della Questura di Ancona ha arrestato E.Z. , originario dell'Albania, di 23 anni trovato in possesso di più di due etti di cocaina purissima.

Il giovane, senza precedenti di polizia, è stato fermato per un controllo da una Volante che lo aveva visto transitare lungo la Flaminia direzione Ancona, all’altezza di Torrette. Durante il controllo, i poliziotti in divisa hanno notato nel giovane un certo nervosismo ed hanno fatto intervenire sul posto i colleghi della narcotici per ulteriori controlli.

Nascosti sotto i due sedili anteriori, gli agenti hanno trovato inizialmente due involucri di cocaina (circa 120 grammi). Avendo la conferma che si trattava di uno spacciatore, le ricerche si sono estese anche nella sua abitazione. Qui la perquisizione ha continuato a dare esiti positivi rinvenendo altra sostanza stupefacente dello stesso tipo nascosta vicino all’abitazione. All’interno dell’appartamento i poliziotti dell’antidroga hanno trovato anche due etti di mannite, sostanza utilizzata per “tagliare” la cocaina, nonché 1310 euro nascosti all’interno di una tasca di un paio di pantaloni riposti in un armadio; sicuro provento della fiorente attività di spaccio.

Dopo il fotosegnalamento (il primo essendo incensurato), E.Z. è stato associato presso il carcere di Montacuto a disposizione dell’Autorità Giudiziaria su disposizione del Sost. Proc. della Repubblica c/o il Tribunale di Ancona dott. Rosario Lioniello.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nasconde in auto 2 etti di coca purissima, pusher in arresto

AnconaToday è in caricamento