rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Cronaca Via Candia

«Mia moglie mi ha lasciato», ubriaco minaccia il suicidio ed aggredisce i poliziotti

L'uomo, di 50 anni, è stato soccorso dagli agenti di Polizia, dopo che alcuni passanti lo avevano visto immobile all'interno della sua autovettura

Troppo forte il dispiacere causato dalla separazione con la sua compagna di vita. Per questo voleva farla finita una volta per tutte. E' successo mercoledì sera. Protagonista della vicenda un uomo di 50 anni, sorpreso dagli agenti ubriaco e disperato, all'interno della sua automobile.

La segnalazione è arrivata da alcuni passanti, che avevano visto l'uomo seduto in auto, senza muoversi, come fosse morto. Gli agenti sono giunti sul posto ed in quel momento il 50enne ha iniziato ad inveire contro i soccorritori, affermando di voler farla finita dopo l'abbandono subito dalla sua ormai ex moglie. Dopo aver tentato anche un scontro fisico con i poliziotti, l'uomo è salito sull'ambulanza, chiedendo scusa agli agenti, ed è stato trasportato in ospedale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

«Mia moglie mi ha lasciato», ubriaco minaccia il suicidio ed aggredisce i poliziotti

AnconaToday è in caricamento