menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Palombina, attivati gli scolmatori: scatta di nuovo il divieto di balneazione

In tre tratti l'Amministrazione ha comunicato di aver deciso per il divieto di balneazione, che sarà vietata fino a che l'Arpam non deciderà di riaprire la zona ai bagnanti

Il Comune di Ancon ha comunicato che a seguito delle precarie condizioni climatiche, sono stati attivati oggi (martedì) gli scolmatori nel tratto di Targa Palombina Nuova, presso l'ultimo passaggio Palombina Nuova e presso lo Sbocco fosso civico. In questi tre tratti l'Amministrazione ha comunicato di aver deciso per il divieto di balneazione, che sarà vietata fino a che l'Arpam non deciderà di riaprire la zona ai bagnanti.

Sulla vicenda è intervenuto anche Andrea Quattrini del M5S: «Ci è stato segnalato che questa notte alle ore 1.00 si è verificato un nuovo sversamento a Palombina Nuova e che il divieto di balneazione è stato messo solo alle ore 11.20, dopo che i bambini dei centri estivi avevano già fatto il bagno. Va immediatamente trovata una soluzione al problema senza ulteriori perdite di tempo. Questa mattina abbiamo presentato una richiesta di consiglio comunale aperto per affrontare in sede consiliare la questione sversamenti.»

Riguardo la decisione del Comune ha parlato anche Daniele Berardinelli (FI): «Dopo l'ennesimo divieto di balneazione, questa volta preventivo, dovuto alle piogge delle ultime ore, con conseguente apertura notturna degli scolmatori e quindi degli ennesimi sversamenti delle fogne in mare, a Falconara la bandiera rossa e i cartelli di divieto hanno fatto il loro lavoro impedendo ai bagnanti di correre rischi per la salute. Mi auguro che oltre al comunicato stampa sul sito del Comune di Ancona, anche i cartelli siano stati apposti sulle spiagge e i cittadini avvisati. Così purtroppo non sembrerebbe visto che mi segnalano bambini in acqua con il rischio evidente di contrarre malattie e disagi per le famiglie.»

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AnconaToday è in caricamento