A zig zag in piena notte, era ubriaco: denuncia e patente ritirata per un operaio

Il 39enne, fermato dai carabinieri, aveva un tasso alcolemico di quasi 3 volte superiore rispetto al limite consentito. Sequestrati altri 5 veicoli

Foto di repertorio

Guidava a zig zag in piena notte: denuncia e patente sospesa per un operaio. A fermarlo sono stati i carabinieri della Compagnia di Ancona lungo la via Flaminia. Mancavano pochi minuti alla mezzanotte quando i militari del Norm hanno notato l’auto che procedeva con andatura sospetta e l’hanno fermata. Alla guida c’era un operaio genovese di 39 anni in evidente stato di ebbrezza, confermato dal test alcolemico: aveva un tasso di 1,28 g/l, quasi tre volte superiore al limite consentito. Per questo la patente gli è stata ritirata e il conducente è stato denunciato per guida in stato d’ebbrezza.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Inoltre, sono state elevate numerose contravvenzioni dai carabinieri nei confronti di automobilisti indisciplinati. In particolare, sono state sequestrate altre 5 auto senza l’assicurazione obbligatoria, nell’ambito dell’operazione “Strade Pulite” che dall’inizio dell’anno ha consentito di sequestrare 145 veicoli e comminare sanzioni amministrative per un totale di circa 125mila euro. Questa attività di monitoraggio del capoluogo dorico, concentrata in particolare nei luoghi di spaccio di stupefacenti e sulle strade, viene svolta quotidianamente dai carabinieri del Radiomobile sia per contrastare il fenomeno ambientale dell’abbandono dei veicoli non più marcianti sia per mostrare ai cittadini del capoluogo dorico una presenza visibile dello Stato. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche, ordinanza di Acquaroli: didattica a distanza nelle scuole e mezzi pubblici al 60%

  • Nuovo Dpcm, nessun divieto di circolazione: stop anticipato a bar e ristoranti

  • Le Marche corrono ai ripari: raddoppio vaccini, tamponi in farmacia e potenziamento Usca

  • La piazza come una latrina, sorpreso a defecare: costretto a pulire i suoi escrementi

  • Nuovo Dpcm, arriva la firma di Conte: ecco cosa cambia da lunedì 26 ottobre

  • Terapie intensive, Marche terzultime in Italia: apre il Covid Hospital con medici militari

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento