Cronaca Montedago / Via di Pontelungo

«Impossibile rispettare le prescrizioni ministeriali»: la palestra chiude i battenti

Avviso social della Eschilo Conero Wellness ai tesserati: «Sospendiamo l'attività per senso di responsabilità e per la difficoltà di osservare tutte le misure precauzionali»

Il centro sportivo Eschilo chiude per l'allarme Coronavirus

Impossibile rispettare tutte le direttive dell’ordinanza ministeriale per l'allarme Coronavirus: chiude temporaneamente la Eschilo Conero Wellness, una delle palestre più frequentate di Ancona. A comunicarlo, su Facebook, sono stati gli stessi gestori.

«Gentile tesserato - si legge nella nota -, le misure preventive messe in atto fino ad oggi alla Conero Wellness ci hanno permesso di garantirti un ambiente di allenamento sicuro e il più possibile privo di contaminazioni. Tuttavia, ti scriviamo per informarti che, a seguito dell’ordinanza emessa dal Consiglio dei Ministri in data 8 marzo in merito al Coronavirus, per senso di responsabilità e nell’oggettiva difficoltà di rispettare meticolosamente tutte le misure precauzionali indicate nel suddetto decreto, pur non essendo in “zona rossa” o “zona arancione”, la Conero Wellness chiuderà le sue porte dal 9 marzo a data da destinarsi».

La proprietà sottolinea che «le giornate di chiusura verranno recuperate a fine abbonamento di ciascun tesserato. Siamo dispiaciuti per questa difficile decisone, ma riteniamo che la prevenzione del contagio, in un momento delicato come questo, debba essere l’impegno prioritario di tutte le aziende e dei cittadini. Siamo orgogliosi tu ci abbia scelto come tuo luogo di salute e benessere, manteniamo così la Conero Wellness. Sperando che la situazione si risolva al più presto per il meglio, siamo certi che torneremo ad allenarci presto insieme e non vediamo l’ora di accoglierti nuovamente alla Conero Wellness». Per informazioni, si può contattare il team al 366.6985280.

LIVE CORONAVIRUS 

SETTIMO MORTO AD ANCONA

L'ALLARME ROSSO NON FERMA IL PARTY UNIVERSITARIO 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

«Impossibile rispettare le prescrizioni ministeriali»: la palestra chiude i battenti

AnconaToday è in caricamento