menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Controlli della polizia con il cane antidroga

Controlli della polizia con il cane antidroga

Vedono i poliziotti e consegnano la marijuana: non basta ad evitare la denuncia

Maxi controlli nei parchi cittadini: il cane 007 fiuta la droga tra gli arbusti, sequestrata una busta con 30 grammi di hashish

Spaccio nei parchi pubblici, la polizia ha sequestrato quasi mezz’etto di droga e ha denunciato due giovani. E’ l’esito dei controlli specifici eseguiti dagli agenti della Squadra Mobile, delle Volanti, delle pattuglie del Reparto Prevenzione Crimine di Perugia e dei Cinofili, finalizzati proprio a contrastare lo smercio di stupefacenti. Soltanto ieri pomeriggio sono state identificate 45 persone e controllate 11 auto.

Al Parco degli Ulivi, a Collemarino, i poliziotti della Volante hanno fermato due giovani che hanno consegnato spontaneamente dei cartocci contenenti circa 9 grammi di marijuana e un piccolo pezzo di hashish. I due sono stati denunciati.

Sempre nel pomeriggio di ieri sono stati effettuati due posti di controllo sulla Flaminia e in piazza Rosselli: inoltre, sono state controllate le zone attorno a via Marconi, il parco del Cardeto e il parco Pacifico Ricci agli Archi. Qui sono stati identificati 10 nigeriani e il cane poliziotto Ermes, con il suo fiuto eccellente, ha permesso di trovare, nascosto tra gli arbusti, un contenitore con dentro 30 grammi di hashish, sequestrato a carico di ignoti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Scuole chiuse in tutta la città: il sindaco firma l'ordinanza

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AnconaToday è in caricamento