Furto e rissa, nasconde un coltello "cardsharp" da 15 centimetri: denunciato

L'uomo è stato denunciato ed ora dovrà rispondere di detenzione di armi o strumenti atti ad offendere

I Poliziotti della Squadra Mobile della Questura di Ancona, nella mattinata di ieri hanno eseguito una perquisizione domiciliare a casa di un 31enne originario della Romania, già conosciuto alle Forze dell’Ordine per danneggiamento, furto, rissa, oltre al divieto di ritorno in diversi Comuni della provincia di Ancona.

Durante la perquisizione i poliziotti hanno rinvenuto un coltello a scomparsa stile carta di credito (cardsharp) lungo 15 centimetri, con un'impugnatura di plastica nera modello grin clain. L'uomo è stato denunciato ed ora dovrà rispondere di detenzione di armi o strumenti atti ad offendere e rischia dai 6 mesi ai 2 anni di carcere oltre ad una multa fino a 10mila euro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, tampone obbligatorio per chi torna dai quattro Paesi monitorati

  • «Vi faccio ammazzare dalla mafia», si presenta sotto casa di ex e figlia con la mazza

  • Bonus Inps, Rubini su Facebook: «Io l'ho preso, ora processatemi»

  • Terribile schianto in autostrada, donna si ribalta con l'auto: atterra l'eliambulanza

  • Coronavirus, sale la conta dei positivi: nelle Marche sono 32

  • Cade in piazza e non riesce ad alzarsi, paura per una donna

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento