Da Ancona a Capo Nord in bici, l'impresa di Kyrylo: studente della Politecnica

Kyrylo, studente di Ingegneria Informatica e dell’Automazione dell'Università Politecnica delle Marche era partito il 15 luglio dal Polo Trifogli a Montedago

Kyrylo Morresi

Era partito 46 giorni fa dalle Marche in sella alla sua bici, Kyrylo Morresi 22 anni di Civitanova è riuscito nell'impresa: arrivare a Capo Nord in Norvegia dopo circa 5.000 chilometri. Una sfida bellissima che ha permesso al giovane di visitare 12 paesi: «È stato un viaggio davvero pazzesco, ho visto paesaggi strepitosi e conosciuto persone incredibili. Se prima di partire lo sapevo, ora ne sono convinto. Viaggiare in bici è il modo piú incredibile di scoprire il mondo».

Kyrylo, studente di Ingegneria Informatica e dell’Automazione dell'Università Politecnica delle Marche era partito il 15 luglio dal Polo Trifogli a Montedago. Ha raccontato sui social network la sua avventura e adesso ha lanciato anche una campagna di raccolta fondi su GoFundMe in seguito a tutti i messaggi ricevuti: «Sono dell'idea che per fare cose incredibili non ci vogliano doti incredibili. Non sono un atleta eppure eccomi qua al traguardo. Il messaggio che sto cercando di portare è: se posso farcela io voi non siete da meno. Grazie tutti per l'aiuto».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La campagna di raccolta fondi è raggiungibile al link www.gofundme.com/caponord-in-bicicletta

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche, ordinanza di Acquaroli: didattica a distanza nelle scuole e mezzi pubblici al 60%

  • Nuovo Dpcm, nessun divieto di circolazione: stop anticipato a bar e ristoranti

  • La piazza come una latrina, sorpreso a defecare: costretto a pulire i suoi escrementi

  • Le Marche corrono ai ripari: raddoppio vaccini, tamponi in farmacia e potenziamento Usca

  • Nuovo Dpcm, arriva la firma di Conte: ecco cosa cambia da lunedì 26 ottobre

  • Terapie intensive, Marche terzultime in Italia: apre il Covid Hospital con medici militari

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento