Cronaca

L'Arma e l'arte, presentato il Calendario Storico 2016

"I Carabinieri e le arti": questo il tema dell'edizione 2016 del Calendario storico dell'Arma dei Carabinieri, presentato oggi al Comando della Montagnola di Ancona. Ordinate già tre milioni di copie

ANCONA - È stato presentato questa mattina, al Comando della Montagnola di Ancona, il calendario 2016 dell'Arma dei Carabinieri.

Il titolo dell'edizione 2016 è "I Carabinieri e le arti", scelta quasi obbligata, nell'anno in cui la bandiera è stata decorata con la medaglia d'oro per l'opera di salvaguardia del patrimonio culturale. Il calendario presenta 12 tavole, dove in ognuna c'è un ritratto di un uomo o di una donna dell'Arma. 
I 200 anni di storia dell'Arma sono stati raccontati tra opere di De Chirico, Dalì, Loutrec, Marinetti, Seurat e molti altri.

«Questo calendario lega i valori e le tradizioni dell'Arma dei Carabinieri - ha commentato il comandante Stefano Caporossi - e lo fa con l'arte ed attraverso un'idea proiettata nel futuro. Lo fa attraverso i suoi uomini e le sue donne, tanto che il mese di dicembre raffigura una porta sospesa nel cielo dove ci sono due carabinieri, un uomo ed una donna in divisa che si prestano a servire il Paese, guardando verso l'alto»

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'Arma e l'arte, presentato il Calendario Storico 2016

AnconaToday è in caricamento