Martedì, 22 Giugno 2021
Cronaca

Biblioteca Benincasa, riapre la sede storica con un nuovo look

Riapre, nella sua sede storica di Palazzo Mengoni Ferretti la Biblioteca Ragazzi "A.Novelli", ampliata, ristrutturata e con nuovi arredi, ed è on line il sito internet

Palazzo Mengoni, sede della biblioteca "A.Novelli"

Un febbraio ricco di novità per la Biblioteca Benincasa.  Riapre, nella sua sede storica di Palazzo Mengoni Ferretti la Biblioteca RagazziA.Novelli”, ampliata, ristrutturata e con nuovi arredi, ed è on line il sito internet della Benincasa all'indirizzo: https://www.bibliotecabenincasa.it .

Il sito contiene informazioni e news relative a tutte le strutture del Servizio Biblioteche di Ancona: oltre alla principale, la “Benincasa” e quella Ragazzi, anche alle biblioteche “L'Isola del Tesoro” di Brecce Bianche e “Bibliolandia di Collemarino”. Insieme alla parte strettamente informativa (orari, struttura, regolamento, sede, storia) il sito è strutturato in modo da fornire informazioni sui servizi, i cataloghi, le collezioni, i servizi di biblioteca digitale, sul progetto Nati per Leggere e sul Gruppo di Lettura della Biblioteca. Offre l'accesso diretto a “Sebina You”, il portale del Polo Bibliotecario Provinciale di Ancona, e ai relativi cataloghi. Il sito offre anche la possibilità di navigare attraverso percorsi di lettura, le pubblicazioni della biblioteca, i bollettini di novità librarie, l'archivio delle attività organizzate e una galleria di immagini.

Con l'occasione la biblioteca, che ha già una pagina Facebook, ha attivato un profilo Twitter, @bibliobenincasa. La Biblioteca Ragazzi, che anni fa aveva traslocato in maniera provvisoria e con una collezione libraria ridotta presso “L’Isola del Tesoro” a causa dei lavori di ristrutturazione della sede originaria, vede finalmente la luce nella sua nuova versione, accogliente, funzionale e disegnata appositamente per i piccoli utenti, grazie anche al ricorso del Comune all’istituto dell’Art Bonus, che in questo caso ha interessato la Banca di Ancona Credito Cooperativo.«“Il nostro imperativo in questi primi due anni è stato categorico:» sostiene l’assessore Marasca «aprire e popolare di funzioni e di servizi i contenitori culturali che abbiamo trovato chiusi. Dopo l’ex Cobianchi di piazza Roma, il Teatrino dell’ex Crass, la Polveriera del Cardeto, ora arriva la Biblioteca del Ragazzi. E’ un’enorme soddisfazione essere riusciti in così poco tempo a restituire ai cittadini tanti centri nevralgici e ringraziamo tutti quelli che si sono impegnati perché ciò accadesse.»

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Biblioteca Benincasa, riapre la sede storica con un nuovo look

AnconaToday è in caricamento