Cronaca

Sciopero dei benzinai: ecco le pompe aperte per le Marche

La lista dei benzinai aperti nella rete autostradale della Regione Marche, così come comunicati dalla Polizia di Stato, sia in direzione Bologna - Taranto che Taranto - Bologna

Ecco i benzinai aperti nella rete autostradale della Regione Marche, così come comunicati dalla Polizia di Stato:
Autostrada A14, in direzione Bologna – Taranto, Area Esino Ovest (Km 209) e Area Piceno Ovest (Km 291). In direzione Taranto – Bologna, Area Conero Est (Km 239) e Area Foglia Est (Km 159).

Si è comunque spaccato in due il fronte dello sciopero dei benzinai, con alcuni gestori che resteranno aperti ed altri no: i gestori di Fegica e Faib-Confesercenti hanno confermato infatti l'agitazione nonostante il tentativo di mediazione del governo - quindi terranno le pompe chiuse dalle 19 di questa sera alle 7 venerdì - mentre la Figisc e Anisa Confcommercio hanno deciso di revocarla.

La decisione dello sciopero - avevano spiegato i benzinai - "fa seguito alla costatazione della più assoluta inerzia del Governo stesso, inadempiente rispetto agli impegni ripetutamente assunti nei confronti della categoria, mettendo a rischio di fallimento circa 25.000 piccole imprese ed i 140.000 posti di lavoro degli addetti occupati".

Per quello che riguarda Falconara, il Comune ha comunicato nel dettaglio i gestori degli impianti di distribuzione carburanti ai quali è stato ordinato di osservare nello svolgimento dell’attività l’obbligo di apertura:

per l’8 novembre
 - Fiardi Trading srl                             IP     S.S. 16 Km 291.240
 - Bini snc                                             Q8    via Marconi 156

per il 9 novembre
 - Due Emme di Mengoni & c snc   Totalerg via Flaminia 581
 - Rizzuto Ferdinando                         Esso  S.P. 33 Km 1520

per il 10 novembre:
 - impianto ERG                                 Totalerg via Flaminia 372
 - Gattini Massimo                             Totalerg  via Marconi 106


 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sciopero dei benzinai: ecco le pompe aperte per le Marche

AnconaToday è in caricamento