Evade più volte dai domiciliari per abbronzarsi al mare, arrestato un 30enne

L'uomo, un bolognese originario di Jesi, doveva scontare la sua pena nell'appartamento della sua compagna, alla Baraccola. I Carabinieri lo hanno sorpreso in spiaggia ad abbronzarsi

Viene sorpreso a prendere il sole in spiaggia nonostante gli arresti domiciliari. A finire nuovamente in manette è un 30enne bolognese, origionario di Jesi. L'uomo era arrivato nel capoluogo da una decina di giorni per scontare la pena presso l'abitazione della sua compagna, alla Baraccola. 

L'uomo, in carcere per reati ai danni di anziani, invece di uscire per andare al lavoro al mercato di Porto San Giorgio, era solito andare in spiaggia per prendere il sole. Questa mattina (mercoledì), i militari lo hanno arrestato su disposizione del Gip di Bologna, revocando i domiciliari e ripristinando la custodia cautelare in carcere.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Meteo, arriva il freddo russo sulle Marche: tracollo termico e neve a basse quote

  • Nuove regole e quasi tutta Italia in zona arancione: ecco la situazione nelle Marche

  • Tremendo frontale sulla provinciale, veicoli distrutti: c'è una vittima

  • Tragico schianto sulla provinciale, la vittima è Francesco Contigiani: aveva 43 anni

  • Telefonata choc dal porto: «Aiuto, mi hanno stuprata in tre»

  • «Zona arancione da domenica e per altre due settimane»: la conferma di Acquaroli

Torna su
AnconaToday è in caricamento