Cronaca

Baraccola, in casa nasconde 15 grammi di ecstasy: arrestato un cuoco

La droga era già suddivisa in dosi e pronta per essere venduta. Gli agenti hanno anche trovato tutto il materiale per il confezionamento. Per l'uomo è scattato l'arresto

Alcune pasticche di Mdma

Viene sorpreso all'interno della sua abitazione con 15 grammi di Mdma, comunemente nota come ecstasy. Per l'uomo, un 38enne, napoletano, cuoco in un ristorante di Ancona, è scattato l'arresto.

Gli agenti erano venuti a conoscenza del fatto che il 38enne vendeva la droga ad alcuni clienti fidati. Le forze dell'ordine sono entrate nella sua abitazione, trovando le pasticche di Mdma, divise in 4 involucri pronti per essere venduti, oltre ad un bilancino di precisione, buste con fori circolari, forbici e nastro isolante per chiudere le dosi da cedere. Al termine della perquisizione, l'uomo è stato arrestato con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Questa mattina si è svolto il rito direttissimo ed il giudice ha convalidato l'arresto, rimettendo in libertà il 38enne.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Baraccola, in casa nasconde 15 grammi di ecstasy: arrestato un cuoco

AnconaToday è in caricamento