menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Balneazione possibile ovunque, cessa il divieto dopo i controlli dell'Arpam

Riapertura totale della balneazione nei tratti di mare di competenza comunale precedentementi interdetti a causa del temporaneo inquinamento provocato da reflui

A seguito di controlli A.R.P.A.M.- Servizio Acque-  che hanno evidenziato la conformità dei campioni prelevati, il Comune ha informato i cittadini riguardo la riapertura totale della balneazione nei tratti di mare di competenza comunale precedentementi interdetti a causa del temporaneo inquinamento provocato da reflui.

I tratti interessati al divieto nei giorni scorsi erano i seguenti: targa Palombina Nuova, ultimo sottopassaggio Paolombina Nuova, Sbocco Fosso Manarini, Sbocco fosso civico n.311 Statale Flaminia, Passetto sotto Piscina Comunale e sbocco collettore acque chiare Monte Cardeto. Ora la balneazione è consentita ovunque.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AnconaToday è in caricamento