Si allontana troppo dalla riva, bagnante in pericolo: salvato dalla polizia

L’uomo si era allontanato troppo dalla riva e difficilmente sarebbe riuscito a rientrare a nuoto. E’ scattato subito l’allarme per l’operazione di recupero 

foto di repertorio

Si era allontanato talmente tanto dalla riva al punto che difficilmente sarebbe tornato indietro a nuoto. Paura per un 50enne anconetano nelle acque del Passetto che rischiava seriamente di finire alla deriva. A notarlo per primi sono stati gli agenti a bordo di un elicottero della Polizia, che hanno inoltrato la segnalazione alle moto d’acqua in servizio per la questura. I due mezzi veloci hanno recuperato il bagnante e lo hanno riportato a riva.

Moto d’acqua impegnate anche alle “due sorelle”, dove l’attenzione degli Agenti è stata richiamata da alcuni naviganti che segnalavano un gabbiano rimasto incastrato in una rete. I poliziotti sono riusciti a liberare il volatile facendogli riprendere il volo tra gli applausi ed i ringraziamenti della gente.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il nuovo Dpcm arriva il 3 dicembre, limitazioni tra regioni e raccomandazioni per il Natale

  • Marche di nuovo in zona gialla, Acquaroli: «C'è la conferma del ministro Speranza»

  • Blitz in via 25 Aprile, Carabinieri e Polizia in massa blindano la strada: 4 arresti

  • Sette furti, poi l'inseguimento da Polverigi ad Ancona: chi sono gli arrestati di via 25 Aprile

  • Marche di nuovo in zona gialla? Acquaroli ci spera: «La curva sta scendendo»

  • Lutto in Comune, morta a 45 anni la dipendente Patrizia Filippetti

Torna su
AnconaToday è in caricamento