Cronaca Stazione / Via Flaminia

Sul bus senza biglietto, uno fa cadere il controllore: arrivano i carabinieri

A scrocco sui mezzi pubblici: un ragazzo si è messo a saltare sui sedili per scappare, l'altro è stato convinto a pagare la multa

foto di repertorio

Non voleva pagare in nessun modo il biglietto del bus e il controllore ha dovuto chiedere aiuto ai carabinieri. Protagonista, un trentenne del Gambia, in regola con il permesso di soggiorno.

Ieri mattina attorno alle 10 in via Flaminia, alla fermata di Torrette, è stato sorpreso dal controllore a bordo di un mezzo della Conerobus senza il necessario titolo di viaggio. Non voleva esibire i documenti né pagare il biglietto a bordo, così alla fine sono dovuti intervenire i carabinieri della Compagnia di Ancona. I militari hanno convinto lo straniero a pagare biglietto e sanzione. 

Di frequente i carabinieri vengono chiamati in aiuto sui mezzi pubblici. Due settimane fa i militari del Norm di Ancona erano dovuti intervenire per un altro ragazzo del Gambia sorpreso senza biglietto: prima ha inveito contro il controllore, poi ha iniziato a saltare tra i sedili con l’intento di darsi alla fuga fino, infine si è aggrappato al giubbotto del controllore, facendolo cadere. Per questo era stato denunciato

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sul bus senza biglietto, uno fa cadere il controllore: arrivano i carabinieri

AnconaToday è in caricamento