Cemento crollato in galleria, l’asse sarà chiuso per manutenzione: cambia la viabilità

Gli interventi previsti in galleria dopo il distacco di cemento porteranno a un cambio di viabilità

I vigili del fuoco durante l'intervento

ANCONA - Verifiche e interventi urgenti sulla galleria, altezza Baldì, e l'asse in direzione sud resterà chiuso nei prossimi giorni in alcune fasce orarie. Lo ha annunciato l’assessore comunale alle manutenzioni e alla sicurezza Stefano Foresi dopo il distacco di pezzi di cemento nel tunnel  avvenuto questa mattina. «La galleria adesso è in sicurezza, abbiamo avuto il via libera dai vigili del fuoco dopo le verifiche» ha spiegato l'assessore, presente sul posto insieme alla polizia municipale e al personale dell'ufficio tecnico.

I detriti si sono staccati da alcuni copri ferro: «I pompieri hanno verificato e picchettato i tre giunti interessati dal distacco di oggi, entro due giorni il Comune contatterà una ditta per fare lo stesso con tutti quelli restanti e che si trovano ogni 5 o 6 metri- ha proseguito Foresi- non sarà un lavoro di solo controllo, ma anche di messa in sicurezza». La galleria sarà chiusa, il traffico verso sud sarà deviato come stamattina in via delle Grazie: «Ovviamente lo faremo in orari che impatteranno il meno possibile sulla circolazione» ha aggiunto l’assessore. «Abbiamo già fatto lo stesso intervento in altre gallerie, questo in particolare era già programmato con l’appalto di 460mila euro per le infrastrutture».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Ancona usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma familiare, mamma e papà ricoverati: bimbo di 5 anni resta completamente solo

  • Coronavirus, facciamo chiarezza: quali sono i sintomi e come si trasmette

  • Contagi nelle Marche, trend in aumento: ad Ascoli si fanno più tamponi

  • Ambulanze in fila, il Pronto soccorso scoppia: a Torrette esauriti i posti letto per i Covid

  • Evitare il contagio durante la spesa, tutte le indicazioni dell'Istituto Superiore di Sanità

  • Aumenta la conta delle vittime, altri 57 decessi nelle Marche: è un record tristissimo

Torna su
AnconaToday è in caricamento