Arrotonda spacciando cocaina, arrestato per droga un barista di 26 anni

Nel tardo pomeriggio di ieri i poliziotti della Squadra Mobile del capoluogo hanno arrestato un 26enne, con precedenti per furto, per detenzione di sostanza stupefacente. Questa mattina il giudizio direttissimo

ANCONA - Nel tardo pomeriggio di ieri i poliziotti della Squadra Mobile, diretta dal Capo Virgilio Russo e dal Vice Carlo Pinto, hanno arrestato un 26enne originario dell'Albania ma residente ad Ascoli Piceno, con precedenti per furto, per detenzione di sostanza stupefacente.

L’uomo, che lavora in un bar di Ancona, era da parecchi giorni sotto la lente di ingrandimento dei poliziotti della Mobile. Le continue frequentazioni di noti assuntori di cocaina avevano insospettito gli investigatori che da qualche settimana avevano cominciato a seguirlo e ad osservarlo in ogni suo spostamento.
Ieri A.H. è stato pedinato da alcuni agenti in borghese, ed è stato fermato mentre faceva carburante in un distributore in zona Ancona Sud, dopo essere uscito dal bar dove lavora. All’interno della sua Alfa Romeo è stato trovato circa un grammo di cocaina. I poliziotti, a seguito di un'ulteriore perquisizione, hanno trovato sul mazzo di chiavi dell’arrestato una chiave che non corrispondeva alla porta della casa di residenza ma che serviva ad aprire la porta di un altro alloggio che l'uomo utilizzava per le sue attività di spaccio.

Dopo giorni di indagine gli investigatori hanno scoperto che la chiave apriva la porta di una casa di Passo Varano. All’interno dell’appartamento i poliziotti hanno rinvenuto 25 grammi di cocaina, trovati all'interno della scatola di un cellulare e sotto un materasso. Oltre alla droga gli agenti hanno rinvenuto in una giacca 3000 euro in contanti oltre ad un bilancino, nascosto all'interno di un erogatore di profumi per l'ambiente. Per il 26enne sono subito scattate le manette e gli arresti domiciliari in attesa del giudizio direttissimo di questa mattina, dove il  giovane ha patteggiato una condanna ad 1 anno e 4 mesi di reclusione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Meteo, arriva il freddo russo sulle Marche: tracollo termico e neve a basse quote

  • Nuove regole e quasi tutta Italia in zona arancione: ecco la situazione nelle Marche

  • Tremendo frontale sulla provinciale, veicoli distrutti: c'è una vittima

  • Telefonata choc dal porto: «Aiuto, mi hanno stuprata in tre»

  • Tragico schianto sulla provinciale, la vittima è Francesco Contigiani: aveva 43 anni

  • «Zona arancione da domenica e per altre due settimane»: la conferma di Acquaroli

Torna su
AnconaToday è in caricamento