Ancona: trovato con due ovuli di eroina, arrestato un uomo di 43 anni

Vede i carabinieri e scappa. L'uomo, un 43enne pregiudicato è stato subito raggiunto dalle gazzelle e trovato in possesso di due ovuli di eroina oltre ad alcune banconote probabilmente proventi di spaccio

Vede i carabinieri e prova a scappare. E' successo ieri mattina ad Ancona, sotto il comando dei carabinieri. Un uomo, H.H., 43enne nato in Tunisia ha cercato invano di seminare le gazzelle del Nucleo Operativo e Radiomobile di Ancona. 

Dopo un breve inseguimento le forze dell'ordine sono riuscite a bloccare l'uomo che non si è dato per vinto ed ha cercato di opporre resistenza. Effettuata un'attenta perquisizione, il 43enne è stato trovato in possesso di due piccoli ovuli di cellophane contenenti eroina, oltre a 70 euro in contanti, probabilmente provento di spaccio.

Il soggetto è stato condotto poche ore dopo di fronte al giudice per l'udienza di convalida e il giudizio direttissimo al termine del quale è stato arrestato.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il nuovo Dpcm arriva il 3 dicembre, limitazioni tra regioni e raccomandazioni per il Natale

  • Blitz in via 25 Aprile, Carabinieri e Polizia in massa blindano la strada: 4 arresti

  • Non lo vedono giorni, i vicini danno l'allarme ma è troppo tardi: uomo morto in casa

  • Marche di nuovo in zona gialla? Acquaroli ci spera: «La curva sta scendendo»

  • Lutto in Comune, morta a 45 anni la dipendente Patrizia Filippetti

  • Pauroso incidente a Sappanico, dell'auto rimane solo la carcassa

Torna su
AnconaToday è in caricamento