menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Aggredisce l'ex convivente, le ruba i soldi e tenta la fuga: denunciato un 37enne

L'uomo ha afferrato la donna, gettandola a terra. Poi si è diretto verso la borsa e le ha rubato circa 500 euro in contanti. Intervenuta la Polizia che lo ha bloccato poco dopo

Aggredisce l'ex convivente mentre sta mangiando, poi la butta a terra, le ruba i soldi e tenta la fuga. E' questo quanto successo nella serata di martedì, in un appartamento del quartiere Palombella.

Protagonisti della vicenda una donna di 32 anni, extracomunitaria, regolare sul territorio, originaria del sudamerica ed il suo ex convivente, un italiano di 37 anni, residente nella provincia. Intorno alle 22 di ieri sera, mentre stavano mangiando, è iniziata una discussione che è sfociata in una vera e propria aggressione. L'uomo ha afferrato la donna, gettandola a terra. Poi si è diretto verso la borsa e le ha rubato circa 500 euro in contanti. A quel punto dopo aver buttato il portafogli vuoto, ha tentato la fuga a bordo della sua utilitaria. La Polizia è intervenuta riuscendo a bloccare l'uomo sulla strada provinciale per Jesi. A quel punto il 37enne si è giustificato, cercando di far passare la vicenda come «uno scherzo» tra ex fidanzati. Accompagnato in Questura, già gravato da alcuni precedenti, è stato denunciato per furto e lesioni personali. La donna invece è stata soccorsa ed affidata alle cure del personale del 118.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AnconaToday è in caricamento