Anci Marche: "Il MIUR sblocca 38 milioni per l'edilizia scolastica"

Saranno a disposizione complessivi 38 milioni di euro già disponibili negli appositi capitoli di bilancio del MIUR per rinterventi di edilizia scolastica attraverso l'utilizzo dello strumento del fondo immobiliare su tutto il territorio nazionale

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AnconaToday

Cesare Martini, Presidente di Anci Marche ha ricevuto e inoltrato a tutti i comuni la direttiva firmata da Francesco Profumo Ministro dell'Istruzione, Università e Ricerca.

Saranno a disposizione complessivi 38 milioni di euro già disponibili negli appositi capitoli di bilancio del MIUR per rinterventi di edilizia scolastica attraverso l'utilizzo dello strumento del fondo immobiliare su tutto il territorio nazionale.

"Bisogna fare presto - ha detto il presidente Martini - perchè il contributo sarà concesso previa valutazione della congruità della domanda secondo lo stretto ordine cronologico di ricezione della domanda fino ad esaurimento delle risorse disponibili." "Auspico che parte di questi fondi possano arrivare nelle Marche perhcè l'edilizia scolastica necessita di interventi seri."

Torna su
AnconaToday è in caricamento