Ambulanti nel mirino lungo le spiagge: sequestri e multe salate

Un'impennata di operazioni con circa 2000 capi di abbigliamento sequestrati nell'ultima settimana dai vigili di Numana, cinque volte quanto fatto da inizio estate

Nell'ultima settimana i vigili di Numana hanno sequestrato circa 2000 pezzi tra indumenti e gadget contraffatti che girano per le spiagge e alimentano il fenomeno del commercio non autorizzato sotto gli ombrelloni. Numeri che sono 5 volte tanto quanto si è fatto dall'inizio della stagione balneare fino ai primi di agosto. Con le ferie estive e l'aumento di turisti sulla spiagge, cresce considerevolmente anche il numero di abusivi. E gli uomini diretti dal comandante Roberto Benigni non stanno a guardare.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La maggior parte dei vu cumprà arriva da Ancona e da Porto Recanati. Bengalesi, cinesi, senegalesi e nigeria per la maggior parte. Alla vista degli agenti abbandonano tutto e se la danno a gambe ma non sono mancati casi di abusivi colti in flagrante. In questi casi, quattro dall'inizio dell'anno, le sanzioni sono salate: 5mila euro di muta. Le pattuglie, tra i sei e gli otto uomini, monitorano il litorale dalla Spiaggiola a Marcelli fino ai confini con Porto Recanati. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia in mare, malore mentre si trova in acqua: muore un 69enne

  • Addio Tiziana, sconfitta da un male spietato: una vita dedicata al suo ristorante

  • Prima il gelato al bar, poi la "società" per il gratta e vinci: due clienti vincono 10mila euro

  • Cadono calcinacci dalla galleria, torna regolare la viabilità sulla Statale 16

  • Dramma al cantiere, la gru si ribalta: muore operaio 59enne

  • Crolla una parte del controsoffitto dopo il temporale, la palestra chiude

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento