Gran Sasso: soccorsi tre alpinisti di Ancona, uno è ferito

Tre alpinisti di Ancona sono stati soccorsi dal 118 sul versante est del Corno Grande sul Gran Sasso. Uno di loro è scivolato provocandosi la rottura del ginocchio. Ora è ricoverato all'ospedale dell'Aquila

Sono tre gli alpinisti di Ancona,  soccorsi sulla vetta occidentale del versante Est del Corno Grande, sul massiccio del Gran Sasso.

Stavano attraversando una lingua di vene quando uno dei tre è scivolato. Nella caduta ha riportato la rottura del ginocchio.

Subito allerato è intervenuto un elicottero del "118" che, coadiuvato dal personale alpino Speleologico d'Abruzzo,  ha portato l'alpinista nel vicino ospedale dell'Aquila.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche, arriva un assaggio d'inverno: maltempo, freddo e anche la neve

  • Non lo vedono giorni, i vicini danno l'allarme ma è troppo tardi: uomo morto in casa

  • Parrucchieri ed estetiste fuori dal tuo Comune? Arriva lo stop dalla Prefettura

  • Nuova ordinanza, ancora sacrificio per i commercianti: vietato mangiare all'aperto

  • Le bottiglie si riciclano al supermarket: previsti sconti sulla spesa

  • Pauroso incidente a Sappanico, dell'auto rimane solo la carcassa

Torna su
AnconaToday è in caricamento