rotate-mobile
Venerdì, 23 Febbraio 2024
Cronaca

L’Ancona partecipa al dolore dell’entroterra: contro il Gubbio dorici con il lutto al braccio

Per la sfida di domenica 18 settembre la società chiederà alla Lega di poter osservare un minuto di silenzio per commemorare le vittime

ANCONA- Anche l’Ancona partecipa al dolore della sua provincia messa in ginocchio dal maltempo e dall’alluvione che l’ha colpita nella notte tra il 15 e il 16 settembre. In vista della sfida casalinga tra i dorici e il Gubbio, in programma per domenica 18/9 alle 14.30 al Del Conero, la società biancorossa giocherà con il lutto al braccio e chiederà alla Lega Pro di poter osservare un minuto di silenzio per commemorare le vittime.

“In seguito alla tragedia avvenuta nella notte, e che ha colpito le zone della provincia di Ancona, Presidente, giocatori, staff tecnici e dipendenti tutti, esprimono cordoglio ai familiari delle vittime dell'alluvione che ha travolto l’hinterland. Un evento inaccettabile che colpisce al cuore, per proporzioni e conseguenze. In questo momento, mentre ancora si fa il drammatico resoconto, ci rende comunque orgogliosi sapere che molti cittadini si stiano rimboccando le maniche per superare questa situazione. In occasione della partita con il Gubbio di domenica la società chiederà alla Lega di poter osservare un minuto di silenzio per ricordare le vittime. La squadra indosserà il lutto al braccio”

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L’Ancona partecipa al dolore dell’entroterra: contro il Gubbio dorici con il lutto al braccio

AnconaToday è in caricamento