Allerta meteo, la Protezione Civile: “Vigilare nelle zone colpite dall’alluvione”

Emesso un avviso di condizioni di meteo avverse e un avviso di criticità idrogeologica (allarme "arancione") validi dalle 12 di martedì fino alle 12 di mercoledì. Ogni sei ore gli enti comunicheranno con la Sala Operativa

La Protezione Civile della Regione Marche ha emesso un avviso di condizioni di meteo avverse e un avviso di criticità idrogeologica validi dalle 12 di martedì fino alle 12 di mercoledì. Il servizio meteo prevede rovesci o temporali diffusi, in particolare nel settore centro-meridionale della regione. I sindaci sono invitati a prestare particolare attenzione a frane e smottamenti nelle aree già colpite dall’alluvione e dalle esondazioni. Alle Province, inoltre, viene raccomandato di attivare i presidi idraulici e il controllo delle zone critiche del territorio e dei corsi d'acqua. L'indice di criticità idrogeologica è stato classificato come "moderato" (allarme arancione). Da mercoledì i fenomeni dovrebbero attenuarsi.

A partire da mezzogiorno di domani gli enti che gestiscono gli invasi comunicheranno la situazione ogni sei ore (o quando richiesto) alle Sale operative integrate o al Centro funzionale regionale, e tutte le comunicazioni saranno inviate anche alla Sala operativa regionale di Protezione civile.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il nuovo Dpcm arriva il 3 dicembre, limitazioni tra regioni e raccomandazioni per il Natale

  • Blitz in via 25 Aprile, Carabinieri e Polizia in massa blindano la strada: 4 arresti

  • Non lo vedono giorni, i vicini danno l'allarme ma è troppo tardi: uomo morto in casa

  • Marche di nuovo in zona gialla? Acquaroli ci spera: «La curva sta scendendo»

  • Lutto in Comune, morta a 45 anni la dipendente Patrizia Filippetti

  • Pauroso incidente a Sappanico, dell'auto rimane solo la carcassa

Torna su
AnconaToday è in caricamento