Mercoledì, 28 Luglio 2021
Il sindaco Fiorello Gramillano
Cronaca

Caldo: bollino rosso fino a giovedì, riunita la Protezione Civile

Un tavolo del Coc, con il sindaco Fiorello Gramillano, Dellabella, Signorini e i tecnici del settore per contrastare il caldo

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AnconaToday

Prosegue il gran caldo già registrato nella giornata di ieri. Secondo il bollettino della Protezione Civile della Regione Marche, è previsto anche per oggi il raggiungimento del livello 3 (rosso) per quanto riguarda le ondate di calore anche ad Ancona. Il livello 3 potrebbe perdurare fino a giovedì 5 luglio.

Pertanto è stata convocata per questo pomeriggio una riunione, alle ore 17.30,  del Coc (centro operativo comunale della Protezione Civile) per valutare la situazione.  Saranno presenti il sindaco Fiorello Gramillano, il vicesindaco e assessore ai servizi sociali, Stefano Dellabella, l’assessore alla Protezione Civile  Roberto Signorini oltre ai tecnici e funzionari dei vari settori.

I servizi, attivati dall’Amministrazione comunale, dall’Asur, e dalla Regione, sono operativi e finora hanno fornito suggerimenti ed informazioni e assistenza in generale, a numerosi cittadini, soprattutto anziani.  L’Amministrazione ricorda che sono disponibili tutta una serie di ambienti climatizzati, numeri di telefono per info e suggerimenti (n. verde  Helios 800-450- 020; “Servizio di pronto  intervento sociale” del Comune: tel. 071- 202785) e soprattutto invita le persone anziane a non esporsi al sole nelle ore più calde e a seguire le indicazioni del Ministero della Salute.

Le alte temperature di questi giorni potrebbero creare problemi anche per l’approvvigionamento idrico. Pertanto, in via preventiva, il Comune di Ancona invita tutti i cittadini ad un uso consapevole e moderato dell’acqua.  “Già l’azienda Multiservizi aveva invitato i cittadini ad un uso estremamente responsabile dell'acqua potabile, ai soli fini igienici ed alimentari, evitando usi impropri. Il perdurare di questo caldo obbliga tutti quanti ad evitare sprechi di questa preziosa risorsa” precisa l’assessore Protezione Civile, Roberto Signorini. Inoltre, alcuni comportamenti quotidiani consentono di non consumare inutilmente acqua. Consigli e suggerimenti disponibili anche sul sito www.comune.ancona.it .
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Caldo: bollino rosso fino a giovedì, riunita la Protezione Civile

AnconaToday è in caricamento