Allarme pacco sospetto sul bus, interviene la Polizia: era un detersivo

L'autista aveva fatto scendere tutti i passeggeri in piazza Roma anche se il mezzo avrebbe dovuto proseguire verso la stazione di Ancona

Polizia in piazza Roma - foto di repertorio

Allarme pacco sospetto sull’autobus, era un flacone di detersivo. E’ quanto hanno scoperto gli agenti della Polizia di Ancona, chiamati dal conducente dell’autobus della linea 1/4 dopo che un passeggero aveva trovato una busta nera chiusa tra i sedili. Poco prima l’autista aveva fatto scendere tutti i passeggeri in piazza Roma anche se il mezzo avrebbe dovuto proseguire verso la stazione di Ancona, tanto che più di 20 passeggeri, dopo essersi allontanati tra il panico, sono stati caricati su un altro bus che ha proseguito la corsa di quello evacuato. 

Nel frattempo erano arrivati i poliziotti che, ad una prima analisi, hanno subito capito come quella busta non fosse certo un pacco bomba. Infatti lì dentro c’era un flacone di detersivo per lavatrice presumibilmente dimenticato da qualcuno. Dunque, per fortuna, non è stato necessario l’intervento di unità speciali e il bus è potuto ripartire dopo pochi minuti. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Meteo, arriva il freddo russo sulle Marche: tracollo termico e neve a basse quote

  • Nuove regole e quasi tutta Italia in zona arancione: ecco la situazione nelle Marche

  • Tremendo frontale sulla provinciale, veicoli distrutti: c'è una vittima

  • Tragico schianto sulla provinciale, la vittima è Francesco Contigiani: aveva 43 anni

  • «Zona arancione da domenica e per altre due settimane»: la conferma di Acquaroli

  • Telefonata choc dal porto: «Aiuto, mi hanno stuprata in tre»

Torna su
AnconaToday è in caricamento