Cessato allarme, la presunta bomba era uno zaino dimenticato

Dopo pranzo i servizi postali hanno ripreso con regolarità la loro attività

Carabinieri davanti alle Poste di Ancona

E' rientrato l'allarme bomba alle Poste centrali di Ancona in piazza 24 Maggio. L'emergenza è terminata quando il gruppo artificieri dei Carabinieri arrivati sul posto hanno avuto la conferma che lo zaino sospetto appartenesse ad un cliente che l'aveva dimenticato il giorno precedente. Dopo pranzo i servizi postali hanno ripreso con regolarità. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Meteo, arriva il freddo russo sulle Marche: tracollo termico e neve a basse quote

  • Nuove regole e quasi tutta Italia in zona arancione: ecco la situazione nelle Marche

  • Tremendo frontale sulla provinciale, veicoli distrutti: c'è una vittima

  • Telefonata choc dal porto: «Aiuto, mi hanno stuprata in tre»

  • Tragico schianto sulla provinciale, la vittima è Francesco Contigiani: aveva 43 anni

  • «Zona arancione da domenica e per altre due settimane»: la conferma di Acquaroli

Torna su
AnconaToday è in caricamento