Cronaca

"C'è una bomba alla Corte d'Appello", ma è un falso allarme

Una telefonata anonima aveva segnalato la presenza di un ordigno nell'edificio. Evacuato il personale per sicurezza. Controlli anche al Palazzo di Giustizia

Allarme bomba, mercoledì mattina, alla Corte di Appello. Le forze dell'ordine si sono recate sul posto e per sicurezza il personale è stato fatto evacuare. Una telefonata anonima aveva segnalato la presenza di un ordigno nell'edificio. Subito intervenute le Volanti, gli artificieri e le unità cinofile. 

Dalle prime rilevazioni è stato confermato che si trattava di un falso allarme. Effettuati per sicurezza anche controlli al Palazzo di Giustizia.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"C'è una bomba alla Corte d'Appello", ma è un falso allarme

AnconaToday è in caricamento