Cronaca

Jesi: allagamenti in tutta la Vallesina, i carabinieri salvano automobilista

I militari lo hanno recuperato in stato confusionale e con un proncipio di ipotermia. Chiuse la Strada Provinciale 36 Montecarottese per smottamenti, via Montelatiere di San Marcello per una frana e via Fontedamo di Jesi per allagamenti

Le precipitazioni che questa notte hanno colpito la provincia di Ancona hanno provocato allagamenti e smottamenti in quasi tutta la Vallesina. In particolare sono state chiuse la Strada Provinciale 36 Montecarottese per smottamenti, via Montelatiere di San Marcello per una frana e via Fontedamo di Jesi per allagamenti. Allagamenti ed esondazioni sono stati segnalati in vari punti di Chiaravalle.

Alle 05:30 in via Fontedamo di Jesi un anziano residente di 86 anni, rimasto bloccato con la propria auto in un sottopasso completamente allagato, è stato salvato dai carabinieri. Pochi minuti prima era stata segnalata al 112 una vettura in balia delle acque in quel sottopasso. Giunti sul posto i militari dell’Aliquota Radiomobile di Jesi hanno visto una Fiat Multipla che si spostava lateralmente verso i pilastri spinta dalla forza delle acque. Il livello dell’acqua era salito tanto da arrivare a metà altezza dell’auto.

Gli uomini dell’arma sono entrati in acqua e nonostante le difficoltà legate all’acqua alta più di un metro e soprattutto al fatto che il veicolo si muoveva in base alla corrente, i militari sono riusciti a trarre in salvo l’anziano, trovato in stato confusionale e con un principio di ipotermia. L’uomo è stato visitato e sta bene.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Jesi: allagamenti in tutta la Vallesina, i carabinieri salvano automobilista

AnconaToday è in caricamento