Cronaca

Passetto: torna "l'alga tossica", il Comune dispone il divieto di balneazione

La concentrazione delle microalghe nelle acque supera il valore limite di 1mlione di cellule litro (1.559.000cellule/L.). L'ordinanza è stata firmata dal Sindaco Valeria Mancinelli

Il Comune di Ancona informa con una nota che "A titolo cautelativo, è disposto il  divieto di balneazione temporanea sul litorale del Passetto, fino a nuova disposizione, a causa della presenza della microalga appartenente alla classe delle Dinoflagellate denominata Ostreopsis ovata,  in quanto la concentrazione delle microalghe nelle acque supera il valore limite di 1.000.000 di cellule litro (1.559.000cellule/L.)." 

L'ordinanza firmata dal sindaco Valeria Mancinelli, prosegue la nota del Comune, prevede la delimitazione mediante apposita tabellazione della zona  temporaneamente non idonea e prevede di effettuare, dove possibile, la pulizia della battigia per impedire l’accumulo delle macroalghe o altro materiale organico, cercando di evitare che l’azione di risacca del mare o la decomposizione di tale materiale possa incidere negativamente sulla qualità e salubrità dell’areosol marino.  

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Passetto: torna "l'alga tossica", il Comune dispone il divieto di balneazione

AnconaToday è in caricamento