rotate-mobile
Mercoledì, 29 Giugno 2022
Cronaca

Addio ad Alessandro Egidi, il dolore nel mondo forense

Anche il presidente dell'Ordine degli Avvocati Maurizio Miranda esprime il suo cordoglio per la morte del giovane futuro avvocato e manda un pensiero al papà Renato

ANCONA - Il mondo forense in lutto per la morte di Alessandro Egidi, il giovane aspirante avvocato morto in un terribile incidente stradale in centro a Milano. Il 24enne stava rientrando a casa in scooter quando ha avuto un impatto tremendo con un’auto nei pressi di un incrocio. Si trovava nella città meneghina per svolgere la pratica da avvocato dopo aver conseguito nel 2021 la laurea in Giurisprudenza all’Università di Bologna. Voleva fare la stessa professione di suo papà Renato, noto civilista stimato in tutta la città.

Maurizio_Miranda_presidente-2Ad esprimere il suo più sentito cordoglio anche il presidente dell’ordine degli Avvocati Maurizio Miranda: «Conosco Renato - dice - è un ottimo collega e una persona dai modi gentili, sempre corretta e disponibile. Ineccepibile come professionista e come uomo. Non ho avuto purtroppo la possibilità di conoscere il figlio Alessandro. La notizia ci ha colpito tantissimo e tutti noi colleghi siamo molto rattristati. È un fatto molto difficile da metabolizzare: un giovane futuro collega che se ne va in questo modo». 

Amante dei viaggi e della vita Alessandro si è spento a soli 24 anni. Il padre, l'altro ieri, saputo dell'incidente, ha raggiunto immediatamente la città meneghina per lo straziante riconoscimento del corpo. La Procura potrebbe chiedere l'autopsia e, dopo il nulla osta del magistrato, la salma rientrerà ad Ancona. I funerali a quanto si apprende non sono stati ancora stabiliti. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Addio ad Alessandro Egidi, il dolore nel mondo forense

AnconaToday è in caricamento