Mercoledì, 29 Settembre 2021
Cronaca Fabriano

Servono alcolici ad un minore: scatta la multa per un bar del centro

I carabinieri in borghese stavano svolgendo un servizio di controllo verso il consumo di alcol tra i ragazzini. La multa va dai 300 ai mille euro

Il barista non chiede il documento e serve da bere ad un 17enne: scatta la multa per un bar nel centro di Fabriano. Ieri sera, verso le 23,30, un ragazzino ha chiesto e ottenuto da bere al bancone di un bar. A quello stesso bancone, però, erano seduti i carabinieri in boghese, impegnati in una serie di servizi contro il consumo di alcol tra i minorenni. Così, appena il giovane ha preso la sua bibita, i militari si sono identificati e hanno chiesto al dipendente come mai avesse versato direttamente da bare ad un ragazzo, chiaramente minore di 18 anni, invece di chiedere prima un documento d'identità. ll ragazzino, invece, è stato riaffidato ai genitori. 

Al titolare dell’attività commerciale, come dispone l’attuale normativa, è stata verbalizzata una sanzione amministrativa (va dai tra 300 e mille euro). In caso di nuovo accertamento della stessa violazione è prevista la chiusura del pubblico esercizio fino a tre mesi. Le forze dell’ordine si appellano agli esercenti commerciali ricordando la normativa che prevede di chiedere un documento di riconoscimento prima della vendita di alcolici per accertare la maggiore età-

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Servono alcolici ad un minore: scatta la multa per un bar del centro

AnconaToday è in caricamento