Mercoledì, 16 Giugno 2021
Cronaca

Monte San Vito: lo visitano due ospedali, muore due giorni dopo

Alberto Frullini, un uomo di Monte San Vito di 69 anni, è morto due giorni dopo aver battuto violentemente la testa contro lo stipite di una porta di casa e dopo essere stato visitato e dimesso da due Pronto soccorso

Alberto Frullini, un uomo di Monte San Vito di 69 anni, è morto due giorni dopo aver battuto violentemente la testa contro lo stipite di una porta di casa e dopo essere stato visitato e dimesso da due Pronto soccorso, ad Ancona e Chiaravalle.
I parenti hanno presentato un esposto, e la procura di Ancona ha indagato due medici per omicidio colposo. Sarà l'autopsia, affidata oggi ad un medico legale, a stabilire le cause della morte e chiarire se vi siano state responsabilità da parte dei sanitari.

Il decesso risale al 22 marzo: subito dopo l’infortunio, avvenuto due giorni prima, l’anziano si era recato nell’ospedale di Torrette ad Ancona, dove era stato visitato e poi dimesso. Il giorno seguente, dato che accusava ancora di dolori alla testa, si era fatto visitare anche al pronto soccorso di Chiaravalle. La morte è sopraggiunta in casa, dopo 24 ore.

Fonte: ANSA
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Monte San Vito: lo visitano due ospedali, muore due giorni dopo

AnconaToday è in caricamento