Sabato, 16 Ottobre 2021
Cronaca

Aggredì il controllore sul treno, poi la latitanza: ora è stato arrestato

L'uomo è stato rintracciato, arrestato e condotto presso il Carcere di Montacuto dove espierà la pena.

E' stato arrestato dagli Agenti delle Volanti di Ancona, un fiorentino di 74 anni, senza fissa dimora, destinatario di un ordine di cattura emesso dalla Procura della Repubblica anconetana. L’uomo era ricercato da alcuni giorni in quanto doveva scontare 1 anno e 6 mesi di reclusione e 10.000 euro di ammenda, per il cumulo delle pene relative a reati commessi ad Ancona nel 2012 quando, sorpreso sul treno senza il biglietto, aggredì un controllore delle FF.SS. e gli Agenti della Polfer di Ancona intervenuti.

Da alcuni mesi aveva fatto perdere le proprie tracce fino a ieri sera quando si era presentato presso una struttura assistenziale nei pressi della Stazione di Ancona per passarvi alcuni giorni. Immediato il controllo informatico del sistema alloggiati della Polizia di Stato che ha subito segnalato alla Sala Operativa della Questura di Ancona la presenza del ricercato. Pochi minuti dopo l’uomo è stato rintracciato, arrestato e condotto presso il Carcere di Montacuto dove espierà la pena.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aggredì il controllore sul treno, poi la latitanza: ora è stato arrestato

AnconaToday è in caricamento