Pestaggio in strada, giovane trovato a terra sanguinante: caccia agli aggressori

Sulla vicenda indagano i carabinieri. Il giovane è stato poi portato in ospedale

foto di repertorio

Lo hanno trovato sanguinante a terra il 30enne originario del Bangladesh, aggredito nella notte tra mercoledì e giovedì ad Ancona in via Marconi. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'uomo si trovava a pochi passi dall'imbocco della galleria San Martino ed ha raccontato ai soccorritori di essere stato picchiato selvaggiamente con calci e pugni da quattro sconosciuti. Sul posto oltre alla Croce Gialla di Ancona anche i carabinieri che ora stanno ricostruendo l'intera vicenda per dare un volto ai responsabili. Il 30enne è stato poi trasportato in ospedale, dolorante ma in buone condizioni. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche, ordinanza di Acquaroli: didattica a distanza nelle scuole e mezzi pubblici al 60%

  • Nuovo Dpcm, nessun divieto di circolazione: stop anticipato a bar e ristoranti

  • Le Marche corrono ai ripari: raddoppio vaccini, tamponi in farmacia e potenziamento Usca

  • Erano l'incubo degli adolescenti, costretti ad inginocchiarsi: arrestati 5 baby stalker

  • Chiusura piazza del Papa, la Mancinelli avverte: ora palla agli anconetani

  • Terapie intensive, Marche terzultime in Italia: apre il Covid Hospital con medici militari

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento