Mercoledì, 23 Giugno 2021
Cronaca

Non è soddisfatto del servizio: minaccia negoziante e aggredisce carabiniere

Il fatto è accaduto in centro a Jesi: il giovane non voleva lasciare il negozio e il titolare ha dovuto chiamare il 112. Nemmeno l'arrivo dei militari è però riuscito a calmarlo, e ha dato in escandescenze

Non era soddisfatto della riparazione di un prodotto in garanzia, e dopo aver minacciato più volte il titolare del negozio – che ha dovuto chiamare i carabinieri – si è scagliato anche contro un militare. Il fatto è accaduto in un negozio del centro a Jesi, nel primo pomeriggio di ieri: il “cliente insoddisfatto” è O.I., diciannovenne di origine nigeriana.

Il giovane si è presentato nell’esercizio commerciale e ha continuato ad insultare e minacciare il proprietario fino a dopo l’orario di chiusura per il pranzo, tanto che il gestore si è visto costretto a chiamare il 112. Nemmeno la presenza dei carabinieri è riuscita però a calmare il giovane, che ad un certo punto ha perso il controllo e si è scagliato contro il militare che stava controllando l’uscita. Ne è seguita una colluttazione in conseguenza della quale O. I. è stato arrestato per resistenza a Pubblico Ufficiale.

Il giovane è ora in attesa del giudizio per direttissima.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Non è soddisfatto del servizio: minaccia negoziante e aggredisce carabiniere

AnconaToday è in caricamento