Non è soddisfatto del servizio: minaccia negoziante e aggredisce carabiniere

Il fatto è accaduto in centro a Jesi: il giovane non voleva lasciare il negozio e il titolare ha dovuto chiamare il 112. Nemmeno l'arrivo dei militari è però riuscito a calmarlo, e ha dato in escandescenze

Non era soddisfatto della riparazione di un prodotto in garanzia, e dopo aver minacciato più volte il titolare del negozio – che ha dovuto chiamare i carabinieri – si è scagliato anche contro un militare. Il fatto è accaduto in un negozio del centro a Jesi, nel primo pomeriggio di ieri: il “cliente insoddisfatto” è O.I., diciannovenne di origine nigeriana.

Il giovane si è presentato nell’esercizio commerciale e ha continuato ad insultare e minacciare il proprietario fino a dopo l’orario di chiusura per il pranzo, tanto che il gestore si è visto costretto a chiamare il 112. Nemmeno la presenza dei carabinieri è riuscita però a calmare il giovane, che ad un certo punto ha perso il controllo e si è scagliato contro il militare che stava controllando l’uscita. Ne è seguita una colluttazione in conseguenza della quale O. I. è stato arrestato per resistenza a Pubblico Ufficiale.

Il giovane è ora in attesa del giudizio per direttissima.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche, ordinanza di Acquaroli: didattica a distanza nelle scuole e mezzi pubblici al 60%

  • Nuovo Dpcm, nessun divieto di circolazione: stop anticipato a bar e ristoranti

  • La piazza come una latrina, sorpreso a defecare: costretto a pulire i suoi escrementi

  • Le Marche corrono ai ripari: raddoppio vaccini, tamponi in farmacia e potenziamento Usca

  • Nuovo Dpcm, arriva la firma di Conte: ecco cosa cambia da lunedì 26 ottobre

  • Terapie intensive, Marche terzultime in Italia: apre il Covid Hospital con medici militari

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento