rotate-mobile
Lunedì, 17 Giugno 2024
Cronaca Centro storico / Via Montebello

«Sono stato aggredito, aiutatemi». Sul posto arriva la polizia ma è lui ad essere denunciato

La polizia è dovuta intervenire nella notte tra sabato e domenica seguito di una segnalazione di una lite tra due cittadini nei pressi di via Montebello. Un 37enne è stato denunciato. Ecco perchè

ANCONA - Parla con la polizia raccontando di essere stato aggredito. Gli agenti lo identificano e scoprono che non avrebbe potuto girare per la città a causa di un provvedimento del Questore. Per lui, un 37enne, scatta la denuncia.

Il fatto

La polizia è dovuta intervenire nella notte tra sabato e domenica seguito di una segnalazione di una lite tra due cittadini nei pressi di via Montebello. Giunti sul posto i poliziotti hanno preso contatto con un italiano di circa 37 anni, senza fissa dimora, il quale ha raccontato di essere stato colpito da un mattone. A lanciarlo un altro soggetto che poi si è dato alla fuga. Il 37enne, ha riferito di conoscere il presunto aggressore: un ragazzo nigeriano, anch'egli senza fissa dimora. La vittima è stata soccorsa dagli operatori del 118 e trasportata in ospedale per accertamenti. Dalle indagini della polizia è emerso che l'italiano non aveva rispettato il divieto di ritorno nel Comune di Ancona emesso dal Questore Capocasa soltanto un mese fa. Per questo è stato denunciato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

«Sono stato aggredito, aiutatemi». Sul posto arriva la polizia ma è lui ad essere denunciato

AnconaToday è in caricamento