Prima il sesso e poi le botte, donna in ospedale

La donna è stata portata al pronto soccorso dell'ospedale regionale di Torrette. Proprio in queste ore entrambi saranno interrogati per ricostruire in modo più preciso quanto successo

Foto di repertorio

L'avrebbe fatta salire a bordo del suo camion parcheggiato al Mandracchio. Poi i due, una donna rumena e un camionista bulgaro, avrebbero consumato un rapporto sessuale che, per motivi ancora in fase di accertamento, si è trasformato in un incubo per la donna.

Il fatto è avvenuto poco dopo le 19 di sabato. Non sono ancora chiari i dettagli, ma di certo i due sono stati insieme per un po' di tempo, poi è nata una lite, finita male per lei, trovata in strada col volto tumefatto. Il camionista l'avrebbe prima picchiata e poi anche derubata della sua borsa. Sul posto è intervenuta la Polizia insieme agli operatori della Croce Gialla di Ancona ed al 118. La vittima è stata portata al pronto soccorso dell'ospedale regionale di Torrette. Proprio in queste ore entrambi saranno interrogati per ricostruire in modo più preciso quanto successo. L'uomo rischia una denuncia per rapina ma non è escluso possa anche essere arrestato per violenza sessuale. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Non lo vedono giorni, i vicini danno l'allarme ma è troppo tardi: uomo morto in casa

  • Marche di nuovo in zona gialla? Acquaroli ci spera: «La curva sta scendendo»

  • Lutto in Comune, morta a 45 anni la dipendente Patrizia Filippetti

  • Nuova ordinanza, ancora sacrificio per i commercianti: vietato mangiare all'aperto

  • Pauroso incidente a Sappanico, dell'auto rimane solo la carcassa

  • «Democrazia sospesa dai Dpcm, ora querele contro chi li applica: polizia e sindaci»

Torna su
AnconaToday è in caricamento