Agguato sotto casa, accerchiato e aggredito da due uomini: uno era incappucciato

Il ragazzo di 22 anni è finito all'ospedale, indaga la polizia

foto d'archivio

E’ stato raggiunto sotto casa, accerchiato e preso a pugni. Poi gli aggressori sono scappati. Sembrerebbe un agguato in piena regola quello teso a un ragazzo osimano di 22 anni, finito all’ospedale con alcune contusioni al volto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Indagano i poliziotti del Commissariato di Osimo sull’episodio dai contorni ancora sfocati accaduto ieri pomeriggio attorno alle 18 a Campocavallo. Il giovane aveva appena parcheggiato l’auto davanti al suo garage. Non appena è sceso, è stato circondato e aggredito da due uomini, uno dei quali aveva un cappuccio in testa. Tramortito dai pugni ricevuti in faccia, il 22enne è crollato a terra. La madre, sentendolo urlare, è scesa per soccorrerlo e ha lanciato subito l’allarme. Sul posto è intervenuta una pattuglia della polizia, che poi ha contattato il 118 per far arrivare un’ambulanza. All’intera scena avrebbe assistito una testimone che è stata ascoltata dagli investigatori. Il giovane sostiene di non conoscere i due autori del pestaggio e non si sarebbe trattato di una rapina, dal momento che non gli è stato rubato nulla.  Le cause, per la polizia, sarebbero futili motivi, ma non si esclude che sia stato un regolamento di conti. Le indagini sono in corso. Il 22enne è stato portato all’ospedale per guarire le ferite, fortunatamente non gravi. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche, ordinanza di Acquaroli: didattica a distanza nelle scuole e mezzi pubblici al 60%

  • Nuovo Dpcm, nessun divieto di circolazione: stop anticipato a bar e ristoranti

  • Le Marche corrono ai ripari: raddoppio vaccini, tamponi in farmacia e potenziamento Usca

  • Erano l'incubo degli adolescenti, costretti ad inginocchiarsi: arrestati 5 baby stalker

  • Chiusura piazza del Papa, la Mancinelli avverte: ora palla agli anconetani

  • Terapie intensive, Marche terzultime in Italia: apre il Covid Hospital con medici militari

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento