rotate-mobile
Giovedì, 9 Dicembre 2021
Cronaca Senigallia

Pestaggio alla ex sul lungomare, preso l’aggressore: era a bordo di un treno

L'uomo, ricercato dalla polizia, era a bordo di un intercity quando è stato scoperto durante un controllo della Polfer

Aveva scaraventato la ex giù dalla bici per poi prenderla a calci e  pugni. L’aggressore della 40enne georgiana, avvenuta a Senigallia alla fine di ottobre, è stato rintracciato a bordo di un treno all’altezza di Metaponto (Matera). 

L’uomo, ricercato dagli agenti del commissariato di Senigallia, è stato identificato dalla polizia ferroviaria e Ora si trova nel carcere di Matera e risponderà di lesioni gravissime.  La donna si trova ancora in ospedale in prognosi riservata.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pestaggio alla ex sul lungomare, preso l’aggressore: era a bordo di un treno

AnconaToday è in caricamento