“Piedibus”: gli agenti della Squadra Volanti accompagnano i piccoli studenti

In collaborazione l'associazione di volontariato "Si può fare" onlus, l'iniziativa prevede, quando possibile, la presenza di uno o più equipaggi delle Volanti nei punti cittadini di ritrovo e di partenza dei piccoli studenti

Continuano le “iniziative di prossimità” svolte dall'Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico della Questura di Ancona: questa volta l'iniziativa riguarda il mondo dei più piccoli.

In collaborazione con  Raffaele Bruschi dell’associazione di volontariato di Ancona “Si può fare” onlus, è stata intrapresa un'altra iniziativa che prevede, quando possibile, la presenza di uno o più  equipaggi delle Volanti nei punti cittadini di ritrovo e di partenza dei piccoli studenti che raggiungeranno a piedi  le loro scuole seguendo un percorso prestabilito accompagnati dagli addetti dell'associazione e dagli agenti.
Oltre alla sicurezza, l'iniziativa è un'ulteriore occasione per la Polizia di Stato per stare un po' insieme ai più piccoli  e per dar loro la possibilità di conoscere, da vicino, i Poliziotti delle Volanti.

Due, per adesso, sono i percorsi del "piedibus", che prevedono l’uno la partenza da Via Seppilli per raggiungere la scuola Maggini dall'ingresso di Via Tavernelle, e l'altro la partenza in Piazza Ugo Bassi per raggiungere la scuola in Via Torresi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Non lo vedono giorni, i vicini danno l'allarme ma è troppo tardi: uomo morto in casa

  • Parrucchieri ed estetiste fuori dal tuo Comune? Arriva lo stop dalla Prefettura

  • Nuova ordinanza, ancora sacrificio per i commercianti: vietato mangiare all'aperto

  • Lutto in Comune, morta a 45 anni la dipendente Patrizia Filippetti

  • Pauroso incidente a Sappanico, dell'auto rimane solo la carcassa

  • «Democrazia sospesa dai Dpcm, ora querele contro chi li applica: polizia e sindaci»

Torna su
AnconaToday è in caricamento