Afa, siccità e ora anche gli incendi: vigili del fuoco a pieno ritmo

Due incendi a bordo dell'Arceviese e nelle ore calde della giornata: i pompieri sono costretti agli straordinari per domarli

Afa, siccità e ora anche incendi. I vigili del fuoco sono dovuti intervenire nelle ore più calde della giornata per spegnere roghi che ci sono sviluppati in campi avvolgendo le sterpaglie. Attorno a mezzogiorno squadre in azione a Ostra Vetere mentre alle 14 un altro fronte si è aperto a Senigallia, in località Vallone. Entrambi gli incendi sono stati lungo l'Arceviese.

Non si registrano feriti o intossicati, né danni. Secondo il bollettino diramato dalla Protezione Civile regionale il rischio incendi in questi giorni è giallo - allerta media - e lo resterà anche nei prossimi giorni, almeno fino a domenica.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Meteo, arriva il freddo russo sulle Marche: tracollo termico e neve a basse quote

  • Nuove regole e quasi tutta Italia in zona arancione: ecco la situazione nelle Marche

  • Tremendo frontale sulla provinciale, veicoli distrutti: c'è una vittima

  • Tragico schianto sulla provinciale, la vittima è Francesco Contigiani: aveva 43 anni

  • Telefonata choc dal porto: «Aiuto, mi hanno stuprata in tre»

  • «Zona arancione da domenica e per altre due settimane»: la conferma di Acquaroli

Torna su
AnconaToday è in caricamento