Aeroporto "Sanzio", dal 13 giugno si volerà verso una nuova destinazione

A partire dal prossimo 13 Giugno saranno operativi i voli verso l'aeroporto della Costa Smeralda per tutta la stagione estiva

credit: visitcostasmeralda,it

E’ finalmente ufficiale il collegamento aereo da Ancona ad Olbia: a partire dal prossimo 13 Giugno saranno operativi i voli verso l’aeroporto della Costa Smeralda per tutta la stagione estiva 2017.

Federica Massei, Amministratore unico di Aerdorica, società che gestisce il “Sanzio”, così commenta: «Siamo certi che l’avvio dei voli per la Sardegna ed in particolare per la Costa Smeralda, sia fortemente apprezzato dai nostri utenti e siamo altrettanto soddisfatti della continua collaborazione di Aerdorica con Mistral Air, ormai consolidata da anni».

La rotta offrirà agli utenti la possibilità di raggiungere comodamente e facilmente dall’aeroporto delle Marche la località turistica sarda in poco più di un’ora a bordo di un aeromobile ATR72 della Mistral. Grazie ai collegamenti operati da Mistral Air, i viaggiatori marchigiani e delle regioni limitrofe potranno raggiungere una regione ricca di grande fascino come la Sardegna, ma allo stesso modo i voli consentiranno di intensificare anche il flusso di visitatori incoming verso le Marche, regione che offre una serie di attrattive turistiche di primissimo livello.

I collegamenti per Olbia opereranno secondo i seguenti orari: tutti i martedì e sabato, dal 13 Giugno, partenza da Ancona alle ore 10:30, arrivo ad Olbia alle 12:00; ripartenza da Olbia alle 18:40 e rientro ad Ancona alle 20:00. I voli per Olbia sono già prenotabili sul sito web della compagnia aerea Mistral Air https://www.mistralair.it o presso le migliori agenzie di viaggio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Meteo, arriva il freddo russo sulle Marche: tracollo termico e neve a basse quote

  • «Tutto esaurito, clienti felici e niente multa»: chef Luana fa il sold out e stasera si replica

  • Nuove regole e quasi tutta Italia in zona arancione: ecco la situazione nelle Marche

  • Tremendo frontale sulla provinciale, veicoli distrutti: c'è una vittima

  • «Zona arancione da domenica e per altre due settimane»: la conferma di Acquaroli

  • Tragico schianto sulla provinciale, la vittima è Francesco Contigiani: aveva 43 anni

Torna su
AnconaToday è in caricamento