Cronaca

Aerdorica, soldi della società spesi per hotel e cene: Morriale condannato anche in Appello

Confermata in secondo grado la condanna a tre anni per peculato all'ex dg della società di gestione dell'aeroporto Raffaello Sanzio

Colpevole di aver distratto soldi pubblici dalla carta di credito aziendale per pranzi, cene e pernottamenti in hotel. Anche per i giudici della Corte d'Appello Marco Morriale, direttore generale di Aerdorica, la società di gestione partecipata per più dell'80% dalla Regione Marche, è colpevole di peculato ed è stato condannato a tre anni di reclusione. Il secondo round giudiziario conferma quanto espresso dai giudici di primo grado. Pressoché scontato il ricorso in Cassazione. 

Accuse dalle quali Morriale si è sempre difeso sostenendo che si trattavano di spese legate a corsi di aggiornamento e di team building tra colleghi e formazione professionale. Tutte attività che rientravano, questa la tesi della difesa, nella sfera manageriale in capo a Morriale. I giudici tuttavia non hanno creduto a questa ricostruzione e hanno sposato la tesi del pm Paolo Gubinelli. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aerdorica, soldi della società spesi per hotel e cene: Morriale condannato anche in Appello

AnconaToday è in caricamento