Venerdì, 25 Giugno 2021
Cronaca

Aerdorica, riapertura della cassa integrazione: c'è ottimismo tra i sindacati

Filt Cgil Marche, Fit Cisl, Uiltrasporti e Ugl Taf ottimisti sulla riapertura della cassa integrazione

Foto di repertorio

Dopo la richiesta del sindacato alla Regione e alla società di chiudere la procedura di mobilità per 6 lavoratori, Aerdorica ha deciso di aprire a questa possibilità. Il tutto però a patto che la Regione rispetti gli impegni presi con la società che gestisce il Sanzio sulle risorse da investire sullo scalo marchigiano. E’ quanto emerso nel corso della riunione di ieri tra Filt Cgil Marche, Fit Cisl, Uiltrasporti e Ugl Taf con la Regione e Aerdorica.

«I sindacati esprimono un cauto ottimismo rispetto alla riapertura della cassa integrazione - si legge in una nota congiunta- in attesa del 18 marzo, data ultima per la chiusura della procedura di mobilità. Inoltre, i sindacati esprimono soddisfazione per il riconoscimento da parte dello Stato dello scalo marchigiano come aeroporto strategico tra i 17 attualmente ancora aperti».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aerdorica, riapertura della cassa integrazione: c'è ottimismo tra i sindacati

AnconaToday è in caricamento