rotate-mobile
Cronaca Jesi

Installa un dispositivo per far funzionare la centralina anche senza AdBlue: maxi multa per un autista

Il dispositivo, un apparecchio simulatore di Adblue, era stato montato per far funzionare la centralina elettronica del veicolo anche senza l'utilizzo del liquido Adblue

JESI - Durante un controllo di routine sulla Strada Statale 76, gli agenti del Distaccamento Polizia Stradale di Jesi hanno individuato e sanzionato l'autista di un autoarticolato per gravi violazioni ambientali e di concorrenza sleale. L'operazione si è conclusa con il sequestro di un dispositivo irregolare e una multa salata per il conducente. Gli agenti, insospettiti da un’anomalia nel vano motore del mezzo adibito al trasporto internazionale di merci, hanno deciso di effettuare un controllo approfondito. Durante l’ispezione, è stato rilevato un dispositivo sospetto installato all’interno del camion.

Il dispositivo, un apparecchio simulatore di Adblue, era stato montato per far funzionare la centralina elettronica del veicolo anche senza l'utilizzo del liquido Adblue. Questo liquido è essenziale per ridurre le emissioni inquinanti dei motori diesel, contribuendo a mantenere bassi i livelli di inquinamento atmosferico. L'uso del simulatore permette di bypassare questo sistema, aumentando le emissioni nocive e compromettendo l’ambiente. Una volta scoperto il dispositivo, gli agenti lo hanno immediatamente rimosso e posto sotto sequestro amministrativo. Contestualmente, è stato disposto il fermo del veicolo, impedendo al conducente di proseguire il suo viaggio fino alla risoluzione delle irregolarità riscontrate. Il conducente del camion è stato sanzionato per un importo superiore ai 4.000 euro. Le sanzioni derivano dall’utilizzo di dispositivi irregolari su un veicolo omologato, che ha portato al malfunzionamento del propulsore e al mancato rispetto delle normative ambientali.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Installa un dispositivo per far funzionare la centralina anche senza AdBlue: maxi multa per un autista

AnconaToday è in caricamento